black iphone 4 on brown wooden table
In questo articolo…
1.Che cos’è la dipendenza da Internet?
2.Come scoprire quanto tempo si passa online?
3.Come limitare l’accesso a internet?
4.Ecco i sintomi della dipendenza da Internet:
5.Che cos’è il sistema della ricompensa?

Tempo di lettura: 5 minuti

1.Che cos’è la dipendenza da Internet?

Per definizione, la dipendenza è l’incapacità di fare a meno di qualcosa.

Spesso la dipendenza da Internet, è legata all’utilizzo dei social networks, alla visione di serie tv o film per mezzo delle piattaforme di streaming online, ai giochi online con multigiocatori, o ancora, la visione di video su Youtube o di contenuti per adulti.

Le persone dipendenti da Internet e da tutto il mondo che esso contiene, sono quelle che navigano per più di 3 ore al giorno, e che durante la loro giornata non riescono a trattenersi nel limitarne l’utilizzo, ovvero, controllano costantemente le notifiche e vogliono essere sempre aggiornati sui nuovi contenuti presenti in rete.

Spesso, non solo queste persone, ma anche quelle non dipendenti dal mondo di Internet, non riescono razionalmente ed in modo veritiero nell’indovinare quanto tempo hanno passato nel “mondo alternativo” durante il giorno.

Infatti, percezione che hanno rispetto al tempo che passano su Internet, è sorprendentemente minore rispetto a quello che sarebbe nella realtà.

Per esempio, si potrebbe pensare di aver passato 40 minuti online complessivamente nella giornata, quando invece, se ne sono passate 3 ore.

Inoltre, l’accesso così prolungato ad Internet, riduce esponenzialmente la capacità di gestire al meglio il proprio tempo, di mantenere la produttività media e di restare concentrati nello studio o nel lavoro per un periodo di tempo normale; infine, può portare ad una perdita di sonno e di fame.

Scopri gli 8 Effetti Collaterali dell’Uso dello Smartphone: http://comelapensoio.com/2021/10/05/ecco-gli-8-effetti-collaterali-dalluso-dello-smartphone/

Annunci

2.Come scoprire quanto tempo si passa online?

Su Android: mi reco su “Impostazioni”, successivamente “Benessere digitale e Controllo genitori”.

Su Apple: vado su “Impostazioni” ed infine su “Tempo di utilizzo”.

In entrambi i casi, vedremo più grafici temporali (giornaliero, settimanale e mensile) e legati alle applicazioni (potremmo vedere quali utilizziamo maggiormente e per quanto tempo).

Ricordiamo che l’utilizzo massimo di Internet giornaliero dovrebbe essere di 3 ore.

3.Come limitare l’accesso a internet?

Possiamo limitare il nostro accesso ad Internet dal nostro smartphone seguendo le istruzioni del punto precedente; da qui potrete limitare il tempo per le applicazioni e per l’accesso al vostro motore di ricerca.

Possiamo fare lo stesso nel nostro computer.

Annunci

4.Ecco i 10 sintomi della dipendenza da Internet:

1.Isolamento dalla famiglia e dagli amici, o comunque minori interazioni sociali

2.Procastinazione dei doveri; quali il lavoro, lo studio o le commissioni e faccende di casa

3.Perdere il senso del tempo quando si è online

4.Irritazione se disotti dalla propria navigazione

5.Sensi di colpa successivi alla navigazione prolungata su Internet

6.Sentire l’ansia, o del malessere generalizzato se non si ha sempre il proprio smartphone sotto controllo

7.Perdita di interesse nelle altre attività che si svolgono nella vita reale

8.Alienazione rispetto alla propria vita

9.Difficoltà nel mantenere la concentrazione

Scopri l’Era Digitale ed il Problema della Distrazione: http://comelapensoio.com/2022/01/02/lera-digitale-ed-il-problema-della-distrazione/

10.Danni fisici: secchezza dell’occhio e mal di testa a causa della continua esposizione alla luce blu dello schermo del computer o dello smartphone; mal di collo o mal di schiena per via della posizione ricurvava in avanti che assumiamo stando per tanto tempo al computer o allo smartphone.

Ricordiamo che tutti i social network, come i giochi online con o senza multiplayer, sono stati realizzati con l’intenzione di portare l’utente alla loro dipendenza mediante il sistema della ricompensa.

Annunci

5.Che cos’è il sistema della ricompensa?

Il sistema della ricompensa è quel sistema che si verifica quando riceviamo dei like o dei commenti ad un post od ad una foto pubblicata; o ancora, quando riusciamo a passare al livello successivo in un gioco online o riceviamo dei predi per aver completato delle sfide.

Queste ricompense ci indurranno, in questi casi, nel continuare a postare per continuare a ricevere delle interazioni dal nostro pubblico o nel continuare a giocare al videogame online per ricevere dei riconoscimenti per la nostra bravura nel gioco.

Queste ricompense, quando ricevute, ci portano ad una sensazione di benessere per via della gratificazione nel ricevere dei riscontri positivi a seguito di alcune nostre azioni.

Secondo le statistiche, i giovani uomini single, gli studenti universitari, le donne di mezza età e gli individui con un basso livello di istruzione sono i soggetti più vulnerabili allo sviluppo della dipendenza da Internet.

Purtroppo, vediamo sempre più spesso persone mangiare in compagnia del proprio smartphone, persone che invece che conversare chattano, chi si distrae numerose volte durante lavoro o lo studio poiché interrotti dalle notifiche-ricompensa; o ancora, persone che usano il telefono mentre guidano, mentre camminano o nei pochi secondi prima dell’addormentarsi.

E’ noto, che il numero di smartphone abbia superato il numero dei televisori; inoltre, le nuove generazioni stanno cambiando il loro riferimento per quanto riguarda il reperimento delle informazioni: utilizzano applicazioni dedite alle news, i video su YouTube o i social networks al posto dei programmi televisivi nazionali.

Quanto tempo passate online al giorno? Dove lo passate perlopiù? Se volete condividere delle esperienze personali o delle osservazioni, fatelo nei commenti; e se vi è piaciuto l’articolo lasciate un like!